fbpx
CronacheNews in evidenza

Pogliese nuovo coordinatore provinciale di Forza Italia. Messina (FdL): “ora auspichiamo sintesi delle forze”

Il commissario regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè, ha nominato i coordinatori di Catania del partito azzurro.
A Catania il coordinatore provinciale è l’eurodeputato Salvo Pogliese, a Pippo Arcidiacono il coordinamento cittadino.

“Prosegue l’opera di radicamento del partito nel territorio – ha affermato Miccichè – Intendo queste non nomine ma carichi di responsabilità”.

“Ringrazio il coordinatore regionale e tutto il partito – dichiara Pogliese – con in testa Basilio Catanoso, Dario Daidone, Marco Falcone, Vincenzo Gibiino, e Alfio Papale, che all’unanimità ha voluto indicarmi per questo ruolo che mi gratifica e di cui al contempo sento sulle spalle tutta la responsabilità. Il cuore di Catania ha sempre battuto per il centrodestra, dobbiamo continuare, e sviluppare ancora di più, il rapporto di dialogo con i cittadini e con le categorie produttive, fortemente delusi dai malgoverni di Crocetta e Bianco. Ritengo essenziale impegnarsi per perseguire la strada dell’unità di tutte le anime del centrodestra, così come ci chiedono i cittadini, e presentarci compatti, con candidati credibili e radicati nel territorio, alle prossime sfide”.

Su questa linea il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Manlio Messina che in una nota a firma del neo costituito coordinamento di FdL in cui si porgono gli auguri di buon lavoro all’europarlamentare azzurro, commenta così “Nel fare gli auguri all’onorevole Salvo Pogliese sono convinto che, nello svolgere tale carica, impiegherà la stessa passione che lo ha caratterizzato in questi anni in cui si è impegnato prima alla regione e successivamente al parlamento Europeo.
L’auspicio è di poter trovare una sintesi ed una piena collaborazione per poter consolidare un nuovo centro-destra in un territorio che ne ha fortemente bisogno.”

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button