fbpx
Cronache

Poche mascherine e zero distanziamento: si intensificano i controlli dei Carabinieri

Controlli serrati da parte dei Carabinieri, coadiuvati anche dai colleghi del Nucleo Cinofili. Infatti, è nell’ambito di suddetta attività di monitoraggio del territorio, che si sono registrate diverse attività fuorilegge. In particolare, nel borgo marinaro di Toffe Archirafi, comune di Riposto. L’attività svolta dalle forze dell’ordine mira a garantire l’ottemperanza alle disposizioni governative per il contenimento del fenomeno epidemico da Covd-19. Molti gli operatori commerciali ed avventori, che trasgrediscono le norme comportamentali riguardanti, soprattutto, il “distanziamento sociale” nonché l’utilizzo della mascherina.

Oltre ai controlli ai cittadini attraverso lo stazionamento di pattuglie, anche a piedi, preziosa anche la collaborazione dei cani antidroga. 3 i giovani, del posto, segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso di marijuana. Ma non solo droga. Infatti, il Nucleo Radiomobile, avvalsosi dell’etilometro, per verificare il tasso alcolemico, sottopone 2 persone, delle 33 a bordo di 16 veicoli, a fermo amministrativo. I controlli, con le medesime modalità, si riproporranno durante il fine settimana e nella festività ferragostana.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker