fbpx
CronachePrimo Piano

Trovata plastica nello stomaco di un capodoglio

Un’ingente quantità di plastica è stata rinvenuta all’interno dello stomaco di un capodoglio trovato morto a Lascari, nel palermitano.

Il cetaceo spiaggiato, di colore rosa, è al centro di una serie di indagini volte a scoprire cosa ha portato alla sua morte: «Non sappiamo ancora se sia morto a causa della plastica ingerita ma non possiamo certo far finta che non stia succedendo nulla», afferma Greenpeace, l’organizzazione che si occupa delle indagini.

Giorgia Monti, responsabile campagna Mare di Greenpeace Italia: «Sono ben cinque i capodogli spiaggiati negli ultimi cinque mesi sulle coste italiane. Infatti nello stomaco della femmina di capodoglio gravida ritrovata a marzo in Sardegna vi erano addirittura 22 kg di plastica. Il mare ci sta inviando un grido di allarme, un SOS disperato. Bisogna intervenire subito per salvare le meravigliose creature che lo abitano».

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker