fbpx
CronacheNewsNews in evidenzaPolitica

Pista ciclabile tra piazza Europa e Stesicoro, realizzata solo metà della tratta finanziata

pista_africaCatania- Pista ciclabile tra piazza Stesicoro e piazza Europa. Notarbartolo e Vanin :”Realizzata appena metà della tratta finanza, ma per il comune lavori conclusi e ipotetico risparmio usato per abbellire il Tondo Gioeni”. 

I due consiglieri comunali di Pd e con Bianco per Catania hanno presentato oggi un’interrogazione, chiedendo chiarezza sull’operazione annunciata dalla Giunta: “Per il ripristino del Tondo Gioeni destinate somme di un ipotetico risparmio dovuto al progetto di realizzazione di piste ciclabili che, però, sono incompiute”.

“Come si può collaudare una pista ciclabile inesistente? Come si può determinare l’entità del risparmio in un’opera pubblica incompiuta?”.

A domandarlo con un’interrogazione consiliare urgente depositata oggi, sono i consiglieri comunali Niccolò Notarbartolo (Partito Democratico) e Elisabetta Vanin (Con Bianco per Catania), che chiedono chiarezza sull’operazione – annunciata alcuni giorni fa dalla Giunta comunale e stabilita con delibera 102 del 13 agosto scorso – con cui è stato impegnato un “presunto risparmio derivante dalla conclusione dei lavori di realizzazione di due tratti di piste ciclabili tra la Piazza Stesicoro e la Piazza Giovanni XXIII e tra la Piazza Giovanni XXIII e la Piazza Europa” si legge nell’interrogazione consiliare.

I dubbi dei due consiglieri si concentrano proprio su quel “presunto risparmio”, “residuo di un mutuo della Cassa Depositi e Prestiti che servirà per la sistemazione artistica della rotatoria del Tondo Gioeni”: “Per realizzare le due piste ciclabili si sarebbero utilizzate somme per 4.460.589 euro, di cui 3.047.424 euro derivavano dalla devoluzione di un mutuo della Cassa Depositi e Prestiti – scrivono Notarbartolo e Vanin – I lavori furono appaltati e conclusi ed il 30 ottobre 2014 fu emesso il relativo certificato di collaudo, di cui l’Amministrazione ha preso atto nel gennaio del 2015”. “Il costo complessivo dell’intervento è stato di 3.412.990 euro ed il risparmio rispetto alle previsioni di 1.047.599  euro – precisano ancora – Da questo risparmio, si decide di destinare la somma di 794.800 euro all’intervento di sistemazione a verde e sistemazione artistico-architettonica della rotatoria del Tondo Gioeni”.

Da qui, i dubbi dei due esponenti della maggioranza: “Il tratto di pista ciclabile tra la Piazza Giovanni XXIII (la Stazione) e Piazza Europa, lungo 1 chilometro e 300 metri, non è mai stato realizzato, mentre ad essere stato completato è solo il tratto tra Piazza Stesicoro e la Stazione, di 1 chilometro e 100 metri. Ci chiediamo quindi come possa ritenersi concluso un intervento chiamato “lavori di realizzazione dei due tratti di piste ciclabili tra la Piazza Stesicoro e la Piazza Giovanni XXIII e tra la Piazza Giovanni XXIII e Piazza Europa” se questa seconda tratta non è stata realizzata e come possa essere stata collaudata una pista ciclabile inesistente”.

E ancora: “Come si può dire di avere realizzato delle economie e quindi un risparmio di 1 milione di euro se per realizzare due tratti di piste ciclabili da 2 km e 400 metri servivano 4 milioni e 400 mila euro, mentre sono stati spesi 3 milioni e 400 mila euro per realizzarne meno della metà e soltanto un tratto di 1 km e 100 metri?”.

Notarbartolo e Vanin sollecitano dunque Palazzo degli Elefanti, perché la Giunta “ritenga prioritari interventi sul sistema della mobilità cittadina alternativa”, contestando “alcune scelte in materia di viabilità che si sono rivelate fallimentari”: “Crediamo sia opportuno – concludono – destinare simili somme ad interventi di ripristino della piena funzionalità del sistema viario del Tondo Gioeni, compromesso dall’abbattimento del ponte, quale ad esempio la realizzazione del sottopasso tra via Caronda e la via Grassi, o ancor meglio destinarli alla realizzazione del tratto di pista ciclabile mai realizzato”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker