fbpx
GossipLifeStyleNews in evidenzaSatira

Pippo Baudo e il bacio negato: figuraccia o mancata integrazione?

Pippo Baudo e il bacio negato: malacumpassa o mancata integrazione?

Ieri sera nel programma Ballarò si è parlato dei fatti di Colonia.

Riepilogando a Colonia nella notte di Capodanno ci sono state oltre 653 denunce per aggressioni perpetrate  ai danni di giovani ragazze. Fra le aggressioni almeno 260 sono ascrivibili alle violenze sessuali e, come tutti già sanno, gli artefici delle aggressioni sono tutti stranieri provenienti da Paesi musulmani.

Tornando alla puntata di Ballarò, quello che è successo ieri ha dell’impensabile.

Pippo Baudo, rivolgendosi ad una ragazza musulmana, ha affermato:

“dovete rispettare le nostre regole, la nostra religione, le nostre tradizioni, la nostra lingua, siete nostri ospiti, dovete rispettarci !”

La ragazza ha così risposto al noto conduttore:

“ma, io sono cittadina italiana innanzitutto, sono cittadina di questo Paese”

La frase della ragazza ha ottenuto gli applausi del pubblico e l’eco del conduttore Massimo Giannini. La giovane ha poi specificato che lei questo Paese vuole migliorarlo.

Il buon Pippo Baudo, dopo le belle parole della giovane islamica, è andato a darle un bacio. Ma, l’applauso del pubblico ha fatto da sfondo ad una scena “gelida”: la ragazza, impaurita, ha rifiutato il bacio del noto conduttore al quale ha stretto solo la mano. Qui il video.

 

Il  conduttore siciliano “ha vissuto” ieri una nottata da incubo: lui che non era mai stato rifiutato da nessuno, lui che ha sempre salvato “Cavallo pazzo”, lui che ha avuto sempre vallette e show girl accanto durante le sue trasmissioni, ora si è visto rifiutato da una illustre sconosciuta.

Al di là delle battute, gli spettatori hanno avuto la possibilità di notare una clamorosa reazione della ragazza che è rimasta  imbarazzata, per non dire impaurita, per colpa di un gesto innocuo.

Alla scena ha assistito il giornalista Alessandro Sallusti che dopo il rifiuto della ragazza ha riferito a Pippo Baudo:

“sei un infedele non si può fare”

Non commentiamo la frase di Sallusti, però è doveroso far notare che dal gesto della ragazza è possibile evincere una differenza culturale, rispettabile sia chiaro, che evidenzia la presenza di una forte distanza nei rapporti di genere uomo-donna in certe culture.

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.