fbpx
Cronache

Pippo Baudo compie 85 anni

Ha inventato la televisione, ha scoperto talenti come Heather Parisi, Lorella Cuccarini e lanciato Beppe Grillo in Rai. Non solo, ha siglato un record storico conducendo ben 13 festival di Sanremo. E oggi raggiunge un altro traguardo e compie 85 anni.

Pippo Baudo è il re dei presentatori. Sana spavalderia la sua frase distintiva: «l’ho inventato io».

Nella sua lunghissima carriera ha rischiato anche una crisi internazionale con l’Iran durante il ‘Fantastico 7’ da lui condotto a causa di uno sketch del trio Lopez, Solenghi, Marchesini sull’Ayatollah Khomeini.  Oltre 150 programmi, diversi film e anche brani musicali scritti pure per altri artisti: “Pippo nazionale”, così come viene chiamato dai suoi colleghi e dal pubblico, ha superato i 60 anni di carriera e ha coinvolto nei suoi show diverse generazioni. Nato a Militello in Val di Catania il 7 giugno 1936, si laurea in giurisprudenza ma, innamorato del mondo dello spettacolo, si sposta presto a Roma per inseguire il sogno del piccolo schermo.

«Profondamente legato alla propria Isola – afferma Nello Musumeci presidente della Regione Siciliana – Baudo è da oltre mezzo secolo la più alta testimonianza della sicilianità nella televisione italiana. Da concittadino e da estimatore alzo il calice per brindare, nel giorno del suo compleanno, assieme alle tantissime persone che gli vogliono bene».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button