fbpx
MultimediaNewsPolitica

On. Pinna ex 5 stelle ripresa di nascosto ammette la compravendita dei deputati

L’intervista a Paola Pinna, parlamentare ex M5S, a Servizio Pubblico, ha scatenato molte polemiche. Con telecamera nascosta, la Pinna ha confermato che Lotti, braccio destro di Renzi, ha fatto “compravendita” di voti per il Qurinale. Compravendita estesa anche agli ex 5 Stelle, fra i quali, secondo la Pinna, proprio Walter Rizzetto, fuoriuscito dal Movimento 5 Stelle.

Max Bugani, consigliere 5 Stelle, ha così commentato il servizio mandato in onda:

La figura di Rizzetto & co a servizio pubblico ė imbarazzante davvero. Più questi fuoriusciti tentano di darsi un tono e di farsi grandi, e più si vede quanto sono piccoli. Dal servizio con telecamere nascoste è facile pensare che si siano proprio venduti, ma poco importa. Venduti o no, è il livello che è davvero basso e quindi di conseguenza anche il loro costo. Parliamo di niente, siamo nella fascia fra il mediocre e il miserrimo. Forza ragazzi, qualche stolto è convinto che il M5S si stia indebolendo e invece non si è mai rafforzato così tanto. Chi invitava questi signori ai grandi meeting della dissidenza immagino abbia capito di essersi circondato di scartini che si fingevano briscoloni. Game over.

Rizzetto, sul finire della trasmissione, ha telefonato per smentire compravendite in Parlamento

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker