fbpx
CronachePrimo Piano

Piccolo focolaio di morbillo a Catania: otto i casi

Piccolo focolaio di morbillo a Catania: sono ben cinque gli affetti ricoverati al momento al Cannizzaro, al Policlinico e  al Garibaldi di Nesima. 

A detta dei dati emersi dai presidi ospedalieri, il morbillo sarebbe attivo principalmente nelle zone di Caltagirone e di Enna. Infatti sono ben undici, al momento, i soggetti ricoverati all’ospedale di Caltagirone: parte dei casi però pare che provenga proprio dall’Ennese.

I prossimi giorni saranno decisi per comprendere la natura del piccolo focolaio che sta interessando il catanese: è importante ricordare come l’anno scorso furono ben cinque i decessi, un bambino e quattro adulti, proprio a causa del morbillo.

I sintomi

Prevenire la malattia attraverso le vaccinazioni è fondamentale. In caso contrario, il sintomo caratteristico  è un’eruzione cutanea sotto forma di macchioline rosse, che partendo dalla testa in breve tempo (4-7 giorni) si diffonde in tutto il corpo. L’eruzione cutanea è anticipata da sintomi simili a quelli di un raffreddore o un’influenza. Queste manifestazioni si sviluppano solitamente in 10-12 giorni dopo l’esposizione a una persona infetta e si protraggono per circa 7-10 giorni.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker