fbpx
NeraNews

Picchiato da clienti, tassista abusivo muore in ospedale

E’ stato colpito da infarto dopo essere stato picchiato da due uomini. Giovanni Leonardi, 60 anni, è morto all’ospedale di Acireale Santa Marta e Santa Venera dopo il malore, avvenuto appunto dopo essere stato picchiato da due uomini che lo accusavano di aver rubato un portafogli di una cliente.

L’uomo, secondo quanto riporta La Sicilia, tassista abusivo, aveva trasportato lunedì scorso una donna dalla stazione ferroviaria di Acireale fino al centro città. Poi l’aggressione intorno alle 11, quando Leonardi è stato avvicinato dai due uomini e dalla donna che lo accusava del furto del portafogli.

Condotto in un’area appartata, Leonardi sarebbe stato quindi malmenato e lasciato ferito. Secondo le prime ricostruzioni, il tassista sarebbe poi tornato a casa a bordo della sua auto ma dopo un paio di ore sarebbe stato colto da malore.

Chiamati i soccorsi, la corsa in ospedale, dove l’uomo è morto poco dopo il ricovero per un doppio infarto. Sul caso indagano i carabinieri che hanno già acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza. La procura ha disposto l’autopsia.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button