fbpx
Nera

Picchia la moglie, in manette operaio di Paternò

I Carabinieri della Stazione di Paternò (CT) hanno arrestato un operaio di 37 anni, del posto, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Catania.

Il provvedimento scaturisce dalle indagini condotte dai Carabinieri che hanno permesso di accertare una serie di reiterati maltrattamenti fisici e verbali, con condotte moleste e minacce, dell’uomo nei confronti della consorte – 34 anni – che nel tempo le hanno cagionato un grave e perdurante stato d’ansia.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto ai domiciliari in un’altra abitazione.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button