fbpx
CronacheNews in evidenza

Picchia la moglie e minaccia il figlio con un coltello

Catania-Notte di follia per un 63enne di Mascali (CT) che, accecato dalla gelosia, ieri notte ha prima insultato e poi aggredito la moglie prendendola a schiaffi.

In difesa della donna, 61enne, è intervenuto il figlio convivente di 26 anni che, per sottrarla dalle sue grinfie,  è stato costretto a scaraventare in terra il genitore.

Questi vedendosi sopraffatto si è rialzato e brandendo un coltello da cucina ha iniziato a minacciarli dicendo loro che se non avessero lasciato la casa sarebbe finita male.

La provvidenziale chiamate del 112, da parte di un familiare, ha permesso l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione che hanno bloccato l’aggressore sequestrandogli il coltello.

Su proposta dei Carabinieri, il pubblico ministero di turno ha ritenuto opportuno emettere nei confronti dell’uomo una  “ordinanza di misura cautelare personale” che prevede l’allontanamento immediato dalla casa familiare e il divieto assoluto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie e dal figlio.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker