fbpx
CronacheNews

Piazza Angelo Maiorana nel degrado

Catania – Talmente è piena di foglie e fronde che a volte non la si nota nemmeno, se non per cercare parcheggio il sabato sera. È piazza Angelo Maiorana, situata a ridosso di via Sangiuliano e via Crispi, proprio quella che porta alla movida etnea.

Abbandono e degrado che l’avvocato Loredana Mazza ha spesso denunciato.

“La situazione – spiega l’avvocato- da alcuni mesi è addirittura peggiorata e più volte è stata da me segnalata all’amministrazione “.

La piazza è diventata una casa a cielo aperto per senzatetto con relative “stanze”. In un angolo si trovano piatti ancora pieni di cibo abbandonati in balia degli animali; cartoni al centro della piazzetta o sotto gli alberi fanno da giaciglio ai clochard; impossibile non sentire l’olezzo degli escrementi provenire da dietro le piante.

Piante trascurate, abbandonate alla loro crescita naturale, senza che venga seguita dagli operatori comunali. E ancora scarpe appese o vestiti disparsi sulle poche panchine rimaste integre o che addobbano le palme.

E che dire della statua di Angelo Maiorana? Installata con tutti gli onori, ora nascosta agli occhi di tutti.

 

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button