LifeStyle

Petralia Soprana orgoglio siciliano: è il borgo più bello d’Italia

Petralia Soprana, nel palermitano, è il borgo più bello d’Italia. Il piccolo comune, arroccato sulle Madonie, ha vinto la finale del Borgo dei Borghi, su Rai 3, battendo Subiaco (Lazio), Mel (Veneto) e Guardagrele (Abruzzo).

La vittoria del borgo è stata decretata dal televoto insieme alla valutazione della giuria composta da Philippe Daverio, Filippa Lagerback e Mario Tozzi.

Petralia Soprana, il comune più alto delle Madonie.

Il piccolo comune si trova collocato sul versante meridionale della catena delle Madonie, a circa 1150 metri sul livello del mare. Il centro storico è praticamente intatto, e qui sembra proprio che il tempo si sia fermato.

Molte, inoltre, sono le chiese da visitare. Tra queste la Chiesa Madre dedicata ai Santi Pietro e Paolo, la Chiesa di Santa Maria di Loreto e la chiesa del Santissimo Salvatore. Petralia Soprana è circondata da folta vegetazione e da un panorama mozzafiato.

Il comune era tra i venti i borghi finalisti più votati online, i quali si contendevano il prestigioso titolo. Presenti, oltre i quattro già citati, anche Poppi, Lovere, Bosa, Mezzano, Morano Calabro, Massa Martana, Garessio, Castelpetroso, Otranto, Dozza, Avile. Acerenza, Moneglia, Monteverde, Corinaldo, Palmanova.

Orgoglioso il presidente Nello Musumeci

«Il recupero e la riqualificazione dei centri storici minori sono tra gli obiettivi del mio governo. Ecco perché il riconoscimento di Petralia Soprana quale Borgo dei borghi per il 2019 è una bellissima notizia. Dopo Gangi, Montalbano e Sambuca di Sicilia, un’altra città dell’Isola, in appena sei anni, potrà fregiarsi, per dodici mesi, del titolo di reginetta d’Italia. È la conferma che nella nostra regione ci sono delle bellezze uniche che vanno valorizzate e fatte conoscere», afferma il presidente della Regione, Nello Musumeci.

EG.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.