fbpx
FoodLifeStyle

Pesce spada profumato

E poi ci sono le ricette semplici, quelle che non devi neanche scrivere nel ricettario perché vengono dal cuore e dalla pancia, quelle che ti senti ispirata dai profumi del erbolario in balcone, dal sole e dal mare. Ed è così che il pesce spada incontra una panatura profumata, aromatizzata da basilico, prezzemolo, timo e limone. Se avete un pescivendolo di fiducia il tutto sarà ancora più facile, perché la vostra fetta di pesce spada avrà ancora l’odore del mare è sarà perfetta!

Ingredienti:
2 fette di pesce spada
olio extra vergine d’oliva
200 gr pangrattato
basilico
prezzemolo
timo
aglio
limone

Preriscaldate il forno a 200 gradi e preparate una teglia con la carta forno, precedentemente bagnata e strizzata.

Iniziate col mettere le vostre fette di pesce spada in una ciotola con olio e il succo di mezzo limone -non trattato- spremuto, e tenete da parte. Sul vostro tagliere adagiate un foglio di carta forno e versate il pangrattato ( indicativamente 200 gr, ma la quantità dipende dalla grandezza delle due fette di pesce, o da quante fette decidete di preparare, quindi regolatevi e se necessario aggiungete) un pizzico di sale, il timo, le foglie di basilico e prezzemolo precedentemente lavate e asciugate, per mantenere il sapore di queste erbe intatto evitate di tagliare con il coltello, sminuzzatele con le mani o in alternativa usate una forbice da cucina, grattugiate mezza scorza di limone non trattato, dell’aglio tritato ( per comodità potete usare anche quello in polvere, non si vedrà ma lascerà un leggero profumo che ben si sposa col pesce).

Amalgamate per bene tutti questi ingredienti, successivamente prendete le fette di pesce spada una ad una ( prima giratele più volte nell’olio e limone ) e con un leggera pressione fate aderire per bene la panautra, prima da un lato e poi dall’altro, abbiate cura che ogni parte sia coperta dalla panatura, procedete con l’altra fetta. Ultimato questo passaggio, posizionate le fette nella vostra teglia già pronta e infornate per 10 minuti a 200 gr, se gradite un po’ di doratura in più, basterà un minuto di grill. Il profumo che sentirete vi avvertirà che il pesce è pronto, croccante fuori e morbido dentro!

Non vi resta che accompagnare con una fresca insalata di cuori di iceberg e cetriolo tagliato sottile, condita con un emulsione di sale olio e limone, un calice ghiacciato di vino bianco frizzantino, chiudere gli occhi e lasciarvi trasportare dai profumi e sapori.

 

Tags
Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker