fbpx
Cronache

Perseguita la ex, ai domiciliari

Acicastello  –  Grazie alle indagini svolte dai Carabinieri della Stazione di Aci Castello (CT) è finito l’incubo per una donna di 31 anni che, rivolgendosi all’Arma, aveva coraggiosamente denunciato l’ex convivente reo di averle fatto patire continue violenze psicofisiche.

Il quadro probatorio raffigurato dagli investigatori è stato integralmente condiviso dal GIP del Tribunale etneo che ha ritenuto opportuno emettere un provvedimento cautelare nei confronti di questo impiegato di 29 anni, arrestato e ristretto ai domiciliari in qualità di indagato per i reati di atti persecutori, lesioni aggravate e ingiuria.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button