fbpx
PoliticaPrimo PianoSenza categoria

Filippo Perconti, M5S: “Devo dire grazie a Mussolini!”

Dall'MPA all'M5S, passando dal Duce.

I collegamenti ferroviari in Sicilia? “Devo dire grazie a Mussolini!”: con queste parole che non piacerà sentire a molti militanti del M5S che si professano ideologicamente più a sinistra, Filippo Perconti, candidato in lista alla Camera dei Deputati nel collegio Sicilia 3 (Caltanissetta), apriva il suo intervento in qualità di dirigente regionale dell’MPA di Raffaele Lombardo all’assemblea “La Sicilia è dei Siciliani” svoltasi a Catania sabato 25 giugno 2011.

Adesso invece, non solo si contravviene ai regolamenti interni dal momento in cui non possono essere candidate tra le fila dell’M5S persone che hanno ricoperto incarichi dirigenziali nei partiti dopo il 2009, ma nessuno batte ciglio sui riferimenti al fascismo del candidato perché evidentemente il capo politico e i commissari regionali delle liste o non sono a conoscenza dei precedenti nonostante le segnalazioni, oppure gli sta bene così.
In tempi non molto lontani, la consigliera comunale di Ragusa, Gianna Sigona, è stata espulsa dal M5S per avere pubblicato nei suoi spazi social una foto con il busto del Duce.

L’intensa attività politica di Filippo Perconti, a prescindere dall’MPA, è nota nell’ambiente, specialmente quando rappresentante degli studenti universitari dell’ERSU. Con l’associazione “Strada Statale 118”, di cui Perconti risulta tra i fondatori, riuscì a ottenere un finanziamento pari a 1200 euro per le spese tipografia e service da destinare al progetto “Giovani e politica”. Peccato che i finanziamenti furono erogati in piena campagna elettorale per le amministrative di Bivona dove, tra i candidati a sindaco, troviamo un altro cofondatore della predetta associazione, Paolo Barone: si è dato adito ai malpensanti di ipotizzare che quei finanziamenti siano stati invece utilizzati indebitamente per pagare la campagna elettorale al candidato oggi presidente del cda HYA srl di cui Filippo Perconti è il cofondatore. Società che, tra l’altro, ha ricevuto dal Comune di Bivona l’incarico diretto del servizio di imbustamento e recapito delle comunicazioni IMU, per un totale di 1897,10 euro, con delibera del 3 gennaio 2018.

Nel periodo in cui Filippo Perconti, oggi candidato nella lista proporzionale del M5S a Caltanissetta, era dirigente MPA, Giuseppe Castellanocandidato in lista nel 2012 con Paolo Barone e attualmente nell’organico di HYA srl, era collaboratore presso l’assessorato regionale delle risorse agricole e alimentari.
Casualità? Qualcuno ci crede poco, specialmente gli elettori.

Tags
Mostra di più

Debora Borgese

Non ricordo un solo giorno della mia vita senza un microfono in mano. Nata in una famiglia di musicisti da generazioni, non potevo non essere anche io cantante e musicista. Ma si registrano nomi di rilievo anche tra giornalisti e critici letterari, quindi la penna è sempre in mano insieme al microfono. Speaker radiofonica per casualità, muovo i primi passi a Radio Fantastica (G.ppo RMB), fondo insieme a un gruppo di nerd Radio Velvet, la prima web radio pirata di Catania e inizio a scrivere per Lavika Web Magazine. Transito a Radio Zammù, la radio dell'Università di Catania, e si infittiscono le collaborazioni con altre testate giornalistiche tra le quali Viola Post e MuziKult. Mi occupo prevalentemente di politica, inchieste, arte, musica, cultura e spettacolo, politiche sociali e sanitarie, cronaca. Diplomata al Liceo Artistico in Catalogazione dei Beni Culturali e Ambientali - Rilievo e restauro architettonico, pittorico e scultoreo, sono anche gestore eventi e manifestazioni, attività fieristiche e congressuali. Social media manager e influencer a detta di Klout. Qualche premio l'ho vinto anche io. Nel 2012, WILLIAM SHARP CONTEST “Our land: problems and possibilities, young people’s voices” presentando lo slip stream “I go home. Tomorrow!” Nel 2014, PREMIO DI GIORNALISMO ENRICO ESCHER: mi classifico al 2° posto con menzione speciale per il servizio sulla tecnica di cura oncologica protonterapica e centro di Protonterapia a Catania. Nel 2016, vince il premio per il miglior programma radiofonico universitario 2015 "Terremoto il giorno prima. Pillole di informazione sismica" al quale ho dato il mio contributo con il servizio sul terremoto in Irpinia. Ho presentato un numero indefinito di eventi musicali, tra i quali SONICA di Musica e Suoni, e condotto dirette radiofoniche sottopalco per diverse manifestazioni musicali come il Lennon Festival, moda e concorsi di bellezza. Ho presentato diversi libri di narrativa e politica, anche alla Camera dei Deputati. Ho redatto atti parlamentari alla Camera, Senato, Assemblea Regionale Siciliana e mozioni al Comune di Catania. Vivo per la musica. Adoro leggere. Scrivo per soddisfare un bisogno vitale. La citazione che sintetizza il mio approccio alla vita? Dai "Quaderni di Serafino Gubbio operatore" di L. Pirandello: "Studio la gente nelle sue più ordinarie occupazioni, se mi riesca di scoprire negli altri quello che manca a me per ogni cosa ch'io faccia: la certezza che capiscano ciò che fanno".

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.