fbpx
Eventi

Per non dimenticare. Gli eventi in Sicilia per mantenere vivo il ricordo della Shoah

Uno sguardo al passato per non dimenticare i momenti più tragici nella storia dell’umanità.

Su disposizione del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, il dipartimento dei Beni culturali diretto da Sergio Alessandro, ha organizzato una serie di eventi in occasione del Giorno della Memoria. Lunedì 27 gennaio, sono tante le iniziative in programma che si svolgeranno nei quattro musei regionali che, per l’occasione, rimarranno aperti. Anche nei giorni successivi, fino al 30 gennaio, proposti eventi, visite guidate e proiezioni.

«Ho voluto che la nostra Regione attraverso i suoi istituti e luoghi della cultura fosse presente in modo significativo alla celebrazione del Giorno della Memoria, in cui si ricorda la tragedia della Shoah. Una giornata che costituisce un momento di riflessione per tutti. Un monito per il nostro presente e per il futuro delle nuove generazioni», dichiara il presidente della Regione Nello Musumeci.

Ecco il programma di tutti gli eventi

Le biblioteche

Lunedì 27 gennaio la biblioteca regionale di Catania offrirà in visione ai visitatori i volumi dedicati all’Olocausto. Sempre nella stessa giornata, si procederà con la visione di un documentario pertinente. A Palermo, invece sarà allestita un’esposizione di libri sul tema della Shoah, al piano terra del complesso di corso Vittorio Emanuele a Palermo. L’appuntamento nella Biblioteca di Messina, si rinnoverà mercoledì 29. Oltre a presentare nella sala lettura le opere più rappresentative sulla Shoah custodite nell’Istituto, proporrà momenti di lettura di testi e l’illustrazione dei principali spettacoli teatrali e cinematografici legati all’evento. Saranno presenti per l’intera giornata le principali associazioni culturali messinesi che accompagneranno i visitatori in questo percorso di riscoperta della memoria.

Ricordiamo l’omocausto

Il genocidio messo in atto dal regime nazifascista non ha coinvolto solo ebrei, ma anche zingari, disabili e omosessuali. In occasione della Giornata della Memoria, Arcigay Catania e Queers Catania commemoreranno tutte le vittime LGBTQ+.

Un triangolo rosa sarà il “segno di riconoscimento” del sitting che si terrà lunedì 27 gennaio in piazza Università alle ore 19:00.

Incontro con testimone della shoah

Lunedì 27 gennaio ore 18-19,30 al Convitto Cutelli, via V. Emanuele II n.56, si terrà l’incontro pubblico “Ricordare la shoah, contro ogni razzismo” con Lello Dell’Ariccia, testimone della Shoah.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker