fbpx
NewsPolitica

“Per Aci Bonaccorsi nuovo impulso agli eventi”

Gaetano Coco candidato al consiglio nella lista “Aci Bonaccorsi Rinasce – Vito Di Mauro Sindaco” è il titolare di un bar e quindi attento osservatore dell’aspetto ricettivo del suo paese.

«Vivo ad Aci Bonaccorsi da sempre quindi sono stato testimone dei cambiamenti del comune negli anni; in passato il paese era conosciuto solo per il festival dei fuochi d’artificio, quando ha cominciato la sua attività politica Vito Di Mauro gli eventi si sono moltiplicati, eventi che avevano una portata ed una incidenza enorme. Ricordo le strade bloccate, tanto era l’afflusso di gente richiamata da sagre, feste e festival. Oggi gli stessi eventi continuano ad esserci, ma passano quasi in sordina», spiega Gaetano Coco.

«Credo sia necessario ridare nuovo impulso alle attività cittadine così come penso sia fondamentale restituire bellezza ad Aci Bonaccorsi, guardo alla manutenzione del verde pubblico, dell’arredo urbano. Aci Bonaccorsi una volta era un gioiello».

Ma non c’è solo questo per il candidato al consiglio: con una certa praticità, guarda alla sicurezza e a quella videosorveglianza presente tra le strade, e sicuramente in piazza, ma che forse non funziona al cento per cento con le telecamere penzolanti dai piloni. Sì, per lui la soluzione per rendere il comune più sicuro è un impianto di videosorveglianza che funzioni efficientemente.

«Gli impianti sportivi ad Aci Bonaccorsi – dichiara ancora – non mancano, gestiti da privati, li attenzionerei di più. Poi, c’è il teatro comunale dove la programmazione è ottima ma la cui produttività andrebbe maggiormente curata: bisognerebbe fare più spettacoli a pagamento in modo da garantire la manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto».

E per quanto riguarda le scuole? Anche lui, sulla stessa linea dei compagni di partito, punta ad un’offerta di qualità visto che «per accontentare il crescente numero di richieste d’iscrizione provenienti da fuori Aci Bonaccorsi, sono state realizzate aule persino in ambienti destinati a cucina».

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker