fbpx
Cronache

Pensioni, turnover e quota 100: proposte tecniche sul tavolo

Snalv, Confsal su turnover e quota 100: incontro col sottosegretario Fantinati.

Soddisfazione per il dialogo avviato con il Sottosegretario alla Funzione Pubblica Mattia Fantinati durante l’incontro tenutosi ieri pomeriggio dalla delegazione dello SNALV/Confsal a Palazzo Vidoni Caffarelli, rappresentata dalla segretaria nazionale Maria Mamone, in merito alla proposta tecnica della Federazione Comparto Enti Locali sui temi del turnover e dell’impatto della riforma pensionistica cd. quota 100 sul personale degli enti locali.

“Proponiamo di configurare in questa fase di avvio la quota 100 come opzione facoltativa per i dipendenti, dando loro la possibilità di rimanere in servizio fino al raggiungimento dell’età massima contributiva”, afferma la segretaria nazionale dello SNALV/Confsal. “Chiediamo inoltre un piano straordinario di assunzioni che permetta di derogare anche al turnover al 100% per i Comuni che si trovano in condizioni di grave carenza d’organico e di superare i vincoli sulla costituzione dei fondi per il salario accessorio, permettendo ai comuni virtuosi di incrementarlo”.

Lo SNALV/Confsal, auspicando che le proposte avanzate possano essere accolte, sottolinea la necessità di dare nuova linfa alla concertazione tra Istituzioni e Parti sociali.

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button