fbpx
Sport

Catania: altro punto di penalizzazione per violazioni Covisoc

Come ampiamente previsto è arrivata l’ufficialità dell’ulteriore punto di penalizzazione  inflitto al Catania da parte del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare.

Come riporta il comunicato emesso dalla Figc la penalizzazione va ascritta al mancato versamento da parte del club di via Magenta, entro il 18 aprile 2016, delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai tesserati per le mensilità di gennaio e febbraio 2016.

 

Deferiti l’ex amministratore unico del Calcio Catania Nicolò Micena e Giuseppe Bonanno, ex direttore Generale e legale rappresentante della società a cui è stata inflitta un’ammenda di 500 euro.

Il punto va ad aggiungersi ai sei punti di penalizzazione comminati per il caso Castro su cui pende il ricorso inoltrato alla FIFA dal club rossazzurro che alla luce del -7 occupa l’ultima posizione in graduatoria con -2 punti.

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button