fbpx
GiudiziariaNews

Pedofilia: violenze su fratellini, nonni condannati a Messina

La Corte d’Assise di Messina ha condannato a 18 anni di reclusione i nonni di due bambini per violenza sessuale e riduzione in schiavitu’. Condannato a 12 anni anche un trentenne. Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna a 16 anni ciascuno per i nonni e l’assoluzione per l’uomo. Secondo l’accusa i bambini, di 7 ed 8 anni, sarebbero stati costretti a subire abusi sessuali. La vicenda era emersa nel corso di un indagine condotta dalla sezione di Pg della polizia che nel 2013 aveva portato all’arresto dei nonni di 65 e 50 anni, ma nella vicenda era rimasto coinvolto anche un trentenne.

Le accuse, gravissime, sono state sempre respinte. Rimasti orfani della madre, i piccoli, un maschio e una femmina, erano stati affidati ai nonni. Nel 2009, su segnalazione degli insegnanti che avevano notato strani comportamenti nei due fratellini, i bambini erano stati allontanati da casa e trasferiti in una comunita’ protetta dove avevano cominciato a raccontare la loro vicenda.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker