fbpx
NeraNews in evidenza

Pedinato da Catania ad Aci Catena: sequestro di “coca” e soldi

Giovanni RANDOI Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato in flagranza di reato il 46enne catanese Giovanni Rando, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

La scorsa notte, gli uomini del Nucleo Operativo a bordo di auto con targhe di copertura, percorrendo il lungomare del capoluogo etneo, hanno incrociato una Lancia Y condotta dall’uomo. Le circostanze di luogo e di tempo, insospettendoli, hanno indotto i militari a seguirlo discretamente fino sotto casa ad Aci Catena, luogo in cui, appena sceso dall’auto, è stato bloccato. I Carabinieri, accompagnati dal reo, hanno avuto accesso all’abitazione laddove, previa perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati: circa 200 grammi di “cocaina” ancora da tagliare e dosare (valore al dettaglio vicino ai 20.000 euro), 2.000 euro in contanti, un bilancino elettronico di precisione nonché del materiale utilizzato per confezionare lo stupefacente.

L’arrestato, in attesa di giudizio, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button