fbpx
NeraNews in evidenza

Pedara: un altro cane avvelenato, non si sa se sopravviverà

L’addestratrice Giorgia Scuderi ha comunicato alla nostra redazione che un altro cane è stato avvelenato a Pedara.

Proprio negli scorsi giorni due cani erano stati uccisi col veleno nella stessa zona ove stamattina alcuni volontari hanno fatto la triste scoperta (articolo Strage di cani a Pedara).

Sul luogo è intervenuta la Polizia Municipale che verosimilmente avrà chiamato i soccorsi.

Ancora non sappiamo se il cane potrà farcela, ma nella zona mancano all’appello alcuni cani, ragione per cui la Scuderi è andata a farsi un giro nelle zone boschive per vedere se trova i cani (la nostra interlocutrice ha parlato di Scuderi visto che probabilmente sono stati avvelenati anch’essi) assenti all’appello.

L’addestratrice ha riferito che il sindaco nella stessa zona ove è avvenuto l’eccidio dei cani (Fontane del pozzo magrì) non ha provveduto a fare una bonifica e non l’ha chiusa.

Scuderi ha inoltre comunicato che sta presentando un esposto insieme ad altre associazioni.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button