fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Paura sulla Catania-Siracusa: un pullman va a fuoco

bus1 Ci sono stati dei momenti di panico ieri sera sull’autostrada Catania-Siracusa, dove un pullman dell’autolinea Scionti che stava viaggiando in direzione della città aretusea ha preso improvvisamente fuoco. Secondo le prime notizie raccolte, l’incendio sarebbe iniziato dopo una sosta sulla Strada Statale 114 e sulle cause per adesso non si esclude nulla: si ipotizza a tal proposito un surriscaldamento del motore.

Sul pullman che stava collegando Catania con Augusta c’erano trenta persone, per buona parte studenti universitari che stavano tornando a casa dopo essere partiti dal capoluogo etneo intorno alle 18. Un testimone interpellato da Merionews, ha parlato di questa situazione di pericolo che si è venuta a creare. Di seguito ecco le sue parole: <<Ci sono stati attimi di panico, ho avuto paura e tutti hanno iniziato ad agitarsi. Le fiamme si sono propagate velocemente, ma per fortuna già eravamo scesi. Come affermato dal testimone, l’autista del pullman aveva tentato di spegnere le fiamme con un estintore: <<Ha provato, ma dopo uno spruzzo ha subito desistito perchè il fuoco era sempre più intenso. Ci siamo messi a ridosso della carreggiata, ma le macchine stentavano a fermarsi; passavano, accendevano le frecce di segnalazione, ma pochi si sono fermati a sincerarsi delle nostre condizioni>>.

Sul luogo dell’incendio sono intervenuti i vigili del fuoco di Siracusa, i quali hanno domato le fiamme.

Fonte foto: Merionews.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button