fbpx
GiudiziariaNewsNews in evidenza

Bimbo morto sbranato dai dogo argentini, la madre chiederà il patteggiamento

Catania – In merito alla vicenda che ha visto la morte del piccolo Giorgio, di soli 18 mesi, sbranato da due cani dogo argentini mentre giocava nel giardino di casa, una villetta nel territorio di Mascalucia in via del Bosco, la madre, precedentemente accusata di omicidio colposo, chiederà al Gup il patteggiamento.

In un primo momento alla madre era stato contestato anche il reato di abbandono di minore che il procuratore Carmelo Zuccaro ed il sostituto Fabrizio Aliotta hanno fatto cadere.

Nella prossima udienza che si terrà il 16 febbraio, il Gup dovrà decidere se i cani, protagonisti della tragedia, dovranno essere abbattuti o no; per i cani è stata lanciata una petizione sul web affinché restino in vita.

Secondo alcune fonti, come riporta blogsicilia, la perizia disposta dalla magistratura avrebbe accertato che i due cani sono recuperabili, è dunque alta la probabilità che vengano affidati ad un’associazione animalista che si occuperà di rieducarli.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button