fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

È Gianluca Patanè il nuovo segretario generale di Slc Cgil Catania

Catania – Gianluca Patanè, 44 anni, è il nuovo segretario generale della Slc Cgil (il sindacato dei lavoratori della comunicazione) di Catania.
Patanè è stato eletto con 43 voti favorevoli e 2 astenuti su 45 votanti e sostituisce il segretario uscente Davide Foti, da pochi giorni neo segretario della Filcams.

Il nuovo segretario milita nella Slc da 6 anni e da quattro è responsabile del Dipartimento delle Tlc e membro della segreteria provinciale. Tra le priorità annunciate da Patanè, la valorizzazione della figura della RSU, la formazione per tutti i delegati articolati su contrattazione, conoscenza del CCNL e dei servizi assistenziali e sul welfare, nonché la creazione di “un laboratorio di idee” che guardi alla trasformazione del mondo del lavoro, “che oggi punta su automazione e digitalizzazione, per comprendere il ruolo del sindacato in un contesto che cambia”.

“Servono attenzione e impegno per il mondo del precariato, che oggi rappresenta più del 50% dei lavoratori nel mondo delle telecomunicazioni. – ha aggiunto – È poi necessario coinvolgere tutti i dipartimenti nella vita di organizzazione e nelle problematiche dei settori rappresentati dalla Slc, a partire dalla produzione culturale, che Catania offre due enti fondamentali come il Teatro Bellini e il Teatro Stabile. Ma anche il settore della Poste, della Stampa, dei Poligrafici e dei Cartai, delle aziende del comparto delle Telecomunicazioni e dei call center, saranno al centro delle attenzioni del sindacato”.

Il segretario generale della Camera del lavoro, Giacomo Rota, si è congratulato con Patanè augurandogli buona fortuna e ha “salutato con gratitudine Davide Foti, che ha svolto per tanti anni un lavoro eccellente in una delle categorie più complesse del sindacato, con grande abilità e onestà intellettuale”.
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button