fbpx
LifeStyle

Passatempi sul web: 4 modi per non annoiarsi al pc

Il momento attuale non è facile, dato che siamo costretti a restare a casa, ma questa può diventare una scusa per dedicarci ad alcuni passatempi digitali che altrimenti non potremmo permetterci, per via della mancanza di tempo. Si tratta di hobby che in molti già coltivano, ma anche di attività che in pochi ancora conoscono. In entrambi i casi, è
opportuno scoprire insieme quali sono i 4 modi migliori per non annoiarsi al computer in questo periodo particolare.

Le serie televisive

Le serie tv hanno conquistato tantissimi utenti negli ultimi anni, grazie a servizi ormai celebri come Netflix e Amazon Prime Video. Con l’arrivo di Disney Plus, poi, la lista delle piattaforme di streaming comprende finalmente una piattaforma davvero adatta a tutti e che, a poche settimane dall’esordio, conta già migliaia di iscritti . Cosa c’è di meglio di gustarsi le proprie serie tv senza sensi di colpa?

I videogiochi online

Mai come in questo momento, i giochi online sono diventati il vero trend del gaming, e non potrebbe essere altrimenti. Il merito va ad uscite come il nuovo capitolo di Call of Duty, per certi versi storico, perché prevede unicamente la presenza di una modalità online, in puro stile battle royale. Decine e decine di giocatori possono dunque sfidarsi connettendosi ai server comuni, e godendo di un videogame gratuito, con un comparto
grafico davvero eccezionale.

I casinò telematici

Per chi ama il brivido del gioco d’azzardo, molti casinò telematici offrono diverse opportunità per gli utenti, che dimostrano di apprezzare soprattutto i giochi più tradizionali: su siti come Leovegas, ad esempio, un grande classico come la roulette nella sua versione online è uno dei più gettonati in assoluto. E non è tutto, perché su molti portali i neo iscritti possono sfruttare anche dei bonus di benvenuto per fare un po’ di pratica all’inizio.

Le webcam live

Il web come finestra sul mondo? Un paragone più che azzeccato, soprattutto in questo momento di isolamento casalingo. Ad oggi si stanno infatti diffondendo a macchia d’olio le webcam live, che danno la possibilità agli utenti di ammirare scorci, piazze e monumenti delle città più belle del mondo, ma non solo: anche zoo e musei hanno aperto le loro porte consentendo agli utenti connessi da casa di fare delle vere e proprie visite virtuali. Per fare un esempio, il Comune di Roma ha permesso l’ accesso virtuale a molte delle sue attrazioni , dai Musei capitolini fino a quello dei Fori Imperiali, passando anche per i musei di Villa Torlonia e il Museo Napoleonico.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker