fbpx
NewsPolitica

Parte la ztl al centro storico di Catania

Catania – Automobilisti indisciplinati la pacchia è finita. Da oggi, nelle strade di via Landolina e via Sant’Agata saranno attive le telecamere della Ztl, che monitoreranno tutte le auto in entrata. Il perimetro della ZTL-Bellini è delimitato della seguenti vie: Via A. Di Sangiuliano, Via Monsignor Ventimiglia, Via Vittorio Emanuele, Via Raddusa, Via S. Maria del Rosario, via della Loggetta, Via Euplio Reina, Via A. Mancini.

Questa è solo la prima fase, che sarà poi estesa a tutte le zone della città. Il progetto delle Ztl, è finanziato con fondi del Ministero delle Infrastrutture e prevede il controllo costante degli accessi nella zone a traffico limitato attraverso un sistema di telecamere che registrano le targhe dei mezzi .

Esiste però la possibilità di iscriversi nella cosiddetta white list, ossia le eccezioni che potranno entrare. Si tratta di residenti, esercenti e fornitori che faranno domanda o al Comando dei Vigili urbani o agli sportelli dei Centri servizi delle Municipalità. Ma si potrà anche scaricare la modulistica dal sito del Comune di Catania (cliccando sul grande bottone ZtlBellini in home page), inoltrandola anche per via telematica. Si otterrà un contrassegno con il numero di targa del veicolo che dovrà essere esposto dietro il parabrezza.

Non hanno bisogno di permesso biciclette, veicoli elettrici, mezzi per la raccolta dei rifiuti e il lavaggio delle strade, taxi e auto a nolo eccetera.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker