fbpx
Amore e SessoInchiesteNews

Parking Sex: Usi e Mappa. Da Catania a Palermo

“dire malati mentali è poco, sabato siamo entrati e scappati subito ma tre macchine ci hanno seguito fino in citta. Pazzesco” L’utente Virdone recensisce sul forum di annunci69 la sua esperienza al parking sex che si trova alla Playa di Catania, subito dopo l’hotel Miramare a sinistra.

Per chi è amante del “gioco” si tratta di una tappa, ma a leggere i racconti questo parcheggio fa paura.

Cos’è il Parking Sex attività sessuale promiscua esercitata all’aperto: parcheggi, spiagge, caselli autostradali e persino cimiteri. Coppie, singoli, gay, trans, bisex ognuno dalla propria vettura intercetta la propria “preda”. Una volta stabilito il contatto da finestrino a finestrino si decide se

  • Consumare un rapporto promiscuo all’interno di una delle vetture
  • Consumare un rapporto promiscuo all’aperto
  • Farsi guardare mentre si fa sesso (va per la maggiore).

Chi ama questa attività sa dove andare e come riconoscere i segnali

  • fazzoletto bianco fuori dal finestrino
  • abbaglianti con un numero stabilito da 3 a 5
  • 4 frecce accese
  • luci di posizione
  • lustrini rossi o neri allo specchietto lato guida (per i più fantasiosi)

Sicilia regione in testa 150mila le persone dedite a questa pratica in Italia, da Nord a Sud e sarà per gli ottimi scenari naturalistici ma l’isola è in testa in fatto di Parking Sex. 200 ritrovi in tutta la regione (vedi link mappa Palermo, Messina e Siracusa).

I luoghi a Catania dalle zone di mare, a quelle di città – viene menzionata persino la villa Bellini, e poi ancora montagna, autostrade e centri commerciali – figurarsi con tutti quelli presenti in città se non nasceva anche un Parking Sex.

  • Autostrada direzione Catania Messina, dopo lo svincolo di Acireale lato destro (dalle 23.00)
  • Cannizzaro via Parafera strada che costeggia lo scalo merci della ferrovia (dalle 22.00)
  • Nesima affianco la piscina comunale (dalle 20.00)
  • Fondachello dopo il bosco marino superare il ponte fino ad una strada non asfaltata lunga 1 km (tutto il giorno)
  • Playa dopo l’hotel Miramare (dalle 16.00 in inverno, dalle 21.00 in estate)
  • Ognina, accanto ex cityper (dalle 23.00)
  • Parco Gioeni 600 metri dall’ingresso in cima alla scalinata una rientranza dientro i cespugli (dalle 20.00)
  • Capo Mulini parcheggio (tutto il giorno quando aperto)
  • Etnapolis parcheggio antistante Castorama (dopo le 21.00)
  • Centro Sicilia – rotonda uscita San Giorgio verso Catania-Gela (tutto il giorno)
  • Faro di Catania piazzale antistante ingresso del porto (dopo le 22.00)
  • Villa Bellini – lato via Etnea (dalle 17.00)
  • Nicolosi – Pineta, la boscaglia 50 metri dopo l’ingresso. (dalle 17.00)

Questi sono i famosi i capisaldi del Parking Sex a Catania. Con qualche notazione per ognuno di essi, basta leggere le recensioni dei frequentori sul sito.

Le recensioni Capomulini è il parcheggio che ha riscosso sempre maggiore successo, quello meglio frequentato. Ma ormai viene spesso chiuso proprio per evitare la pratica. Si leggono decine e decine di commenti che ne segnalano la chiusura o la riapertura, poi qualcuno dal web conforta “è vero… nuovamente chiuso… ma se si sale un pò + sù, cè una trav. sulla dx che porta alla Perla Jonica, ci sono tanti piccoli posti tranquilli dove appartarsi”.

Quello più malfamato sarebbe lo spiazzale antistante il porto di Catania sotto il faro biscari “travestiti ed prostituti extracomunitari. E chiedono sempre cocaina.” scrive qualcuno, l’utente Marcoelasualei racconta la loro avventura “Non andateci assolutamente!!!! la zona in questione è ormai gestita da papponi e trans a pagamento, ed anche il semplice posteggiare la, significa rischiare un aggressione!!! È successo a noi, un tizio straniero che avevamo inizialmente scambiato x un guardone, ci ha invece derubato oltre che prendere a pugni e calci la macchina… da evitare come la peste”.

Sconvolgente il racconto che fa 3 mesi fa un utente a proposito della Villa Bellini “io ci sono andato di sera specie quando c’era freddo… mi hanno fatto andare dentro dei cespugli al buio… anziani mi hanno palpato il culo e […] anke neri maturi… stessa cosa…”

Non è da meno il parco Gioeni che riscuote successo tra i gay e poco tra le coppie tant’è che qualcuno lamenta “Assolutamente inutile mai nessuna coppia solo gay e guardoni.. se qualche coppia fosse interessata mi contatti. Posto perfetto per fare tutto” nessuno controlla.

Ottime recensioni per  la strada lunga 1 km di Fondachello dedicata al car sex. Tutto il giorno movimento con solo qualche incidente sporadico “Oggi ho assistito ad una scena da brividi… una coppia si esibiva con 5 single attorno all’auto!!!!!!! totalmente deficenti sono scappati via e sono andati in altri due posti e loro dietro come i forsennati…scusate coppie”.

 

 

 

Tags
Mostra di più

Fabiola Foti

36 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 18 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente addetto stampa del NurSind Catania, sindacato delle professioni infermieristiche. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker