fbpx
Cronache

Papa Francesco oggi in Sicilia in memoria di Don Pino Puglisi

Il gran giorno è arrivato: oggi Papa Francesco atterrerà in Sicilia.

Il Santo Padre si dividerà tra due città, Piazza Armerina e Palermo le quali, in queste ultime settimane, sono state attivissime al fine di curare al meglio l’aspetto dell’urbanistica per far “colpo” sul Papa.

Cade oggi il 25esimo anniversario della morte di Don Pino Puglisi

Il motivo della seconda visita del Papa in terra sicula, è l’anniversario della morte di Don Pino Puglisi, ucciso 25 anni fa da Cosa Nostra.

Il parroco era la colonna portante della comunità di Brancaccio, quartiere palermitano, per via del suo grande impegno sociale contro le condizioni degradanti della zona. Don Pino fondando il centro Padre Nostro, “toglieva” ragazzi alla mafia, instradandoli verso un percorso diverso da quello della criminalità. E pare che fu proprio questo il motivo che portò al suo omicidio.

Nel 2013 avvenne la beatificazione di Don Pino Puglisi, il primo “beato anti-mafia”.

Il programma

Prima tappa della fitta agenda di impegni del Santo Padre è l’atterraggio a Catania. A partire dalle 8,30 sarà a Piazza Armerina dove si fermerà fino alle 10,15. Poi decollerà alla volta di Palermo.

In provincia di Enna, il Papa incontrerà i fedeli alle 9 in piazza Europa. Mentre nel capoluogo arriverà alle 10,45 circa e ad attenderlo troverà una folla gremita di fedeli, arrivati da ogni parte della Sicilia per vederlo. Secondo le previsioni i partecipanti saranno 80.000. Papa Francesco, dunque, celebrerà la messa alle 11,15 presso il Foro Italia.

All’ora di pranzo, Francesco si recherà alla Missione Speranza e Carità di Fra Biagio Conte dove consumerà il pasto con poveri, detenuti e migranti, tutti ospiti della sua Comunità.

Fra Biagio Conte è un altra figura “simbolo” per la città di Palermo. La sua comunità e la sua missione nei confronti dei più poveri e bisognosi sono le forme più concrete di apertura ed accoglienza.

Alle 15 del pomeriggio, Francesco si recherà a Brancaccio dove omaggerà Don Puglisi. Dopo l’incontro con il clero in Cattedrale, il Papa si sposterà in piazza Politeama dove terrà un incontro esclusivamente riservato ai giovani.

EG.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button