fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Panificio ‘La Michetta’, blatta nel laboratorio – FOTO

tooCatania – Nella giornata di ieri, nell’ambito dei servizi straordinari del controllo del territorio disposti dal Questore Marcello Cardona, mirati alla prevenzione e repressione dei reati in maniera ambientale e tutela della salute pubblica, personale dipendente del Commissariato Borgo Ognina ha controllato numerose attività commerciali.

Particolare rilievo, assume il controllo effettuato presso il panificio denominato “ LA Michetta”, ubicato in questa via Vitaliano Brancati dove il titolare è stato indagato in stato di libertà ai sensi dell’art. 5 lettera d e b della Legge 283/62 per la significativa carenza di condizioni igieniche nella conservazione degli alimenti nonché per la presenza di animali infestanti (blatta germanica) all’interno del laboratorio.

Altresì, alla titolare è stato contestato il reato di frode in commercio ai sensi del 515 c.p. per la vendita di prodotto congelato per prodotto fresco (cornetti, impasto per biscotti, sfoglie). Alla luce dei citati reati, l’attività commerciale in argomento è stata bloccata, quindi chiusa, ai sensi dell’art. 8 della Legge 507/99, sino al ripristino dei requisiti igienico sanitari necessari.

Ulteriori contestazioni di natura amministrativa verranno elevate per ciò che riguarda la mancata comunicazione agli organi preposti delle variazioni delle attività svolte e ciò in quanto, oltre all’attività di panificio, venivano effettuate illecitamente attività di salumeria, gastronomia e gelateria.

Detto panificio, inoltre, il cui titolare è stato anche indagato per furto di energia elettrica, era mancante delle autorizzazioni previste per l’esercizio dell’attività di somministrazione alimenti ed occupava abusivamente il suolo pubblico – circa 40 metri – ragione per la quale sono state sequestrate numerose sedie e tavoli.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button