BenessereLifeStyleNews in evidenza

Pancia gonfia: cause, rimedi ed esercizi mirati

La pancia gonfia e dolorante è uno dei disturbi più diffusi al pari di mal di testa e sindrome premestruale. Il gonfiore addominale è sintomo di un disturbo all’apparato digerente che si presenta in forma di gas, fermentazione del cibi introdotto, crampi e alterazione della frequenza di evacuazione (diarrea o stitichezza).

Facciamo chiarezza sulle cause più frequenti della pancia gonfia:

  • pasto abbondante o consumato troppo in fretta: tutti noi abbiamo avuto esperienza di gonfiore addominale dopo un pasto abbondante nelle feste. Questo accade soprattutto se introduciamo nello stesso pasto carboidrati, proteine, zuccheri e frutta. In questo modo diamo via libera alla fermentazione del cibo nello stomaco e conseguente digestione lenta e faticosa. Il gonfiore è spesso percepito anche da chi consuma un pasto troppo in fretta: non è un caso che la famosa “pausa pranzo” consumata in fretta e furia sia un errore per la salute della nostra digestione.
  • sindrome premestruale o menopausa
  • stile di vita sedentario: è risaputo che la scarsa motilità intestinale è provocata da uno stile di vita piatto e sedentario che porta alla formazione di gas e grasso in eccesso. Scarsa motilità intestinale provoca anche la stitichezza: chi pratica sport o si muove quotidianamente favorisce il transito delle feci più velocemente di chi passa giornate intere sul divano o seduto alla scrivania.
  • stress e ansia: le persone ansiose o stressate sono abituate ad avere la pancia gonfia e dolorante. Questo accade perché i nervi si “attaccano” all’addome e creano crampi e fitte
  • Masticare a bocca aperta. Introdurre continuamente aria dalla bocca durante il pranzo o la cena è una delle tante cause che genera la pancia gonfia.

 

Attenzione ad abbinare i cibi correttamente

A pranzo o cena è indispensabile porre particolare attenzione al tipo di cibi diversi che mangiamo. Quando ingeriamo due alimenti che richiedono processi digestivi diversi andremo incontro a gonfiore, pesantezza e spossatezza oltre che compromettere la corretta assimilazione dei nutrienti essenziali. Ecco gli abbinamenti da evitare:

  • evitiamo di mangiare tanti tipi di proteine insieme. (Uova, carne, pesce, legumi, formaggi)
  • no ai carboidrati con la carne (il tanto  diffuso “primo e secondo” è la prima causa di gonfiore perché vengono introdotti carboidrati e carni insieme)
  • no a carboidrati semplici o complessi insieme. Ad esempio, se mangiamo la pasta evitiamo di abbinare lo zucchero dopo (sia un dolce o la frutta)
  • Concludere un pasto con la frutta. Tutti ormai lo sanno, ma pochi lo fanno. Nonostante ognuno di noi sa per certo che la frutta dopo pranzo o cena crea gonfiore e fermentazione, il pasto non può non finire con un frutto. Niente di più sbagliato! La frutta insieme al cibo fermenta e crea gonfiore e flatulenza.

 

Esercizi mirati per sgonfiare la pancia

  • Posizione del cobra. Partite da proni e sollevate il torace distendendo leggermente le braccia (i gomiti rimangono un po’ flessi). bhujangasana-posizione-del-cobra-p90xitaliaContrai i glutei e porta il respiro sull’addome. In questo modo massaggi gli organi e rilasci tensioni su intestino e stomaco.

 

 

 

  • Addominali in torsione. Poggiati sull’osso sacro cercando di curvare la schiena il più possibile (nel pilates è chiamata C-shape – curva a C –  la curva formata dalla colonna vertebrale che si ottiene contraendo gli addominali). esercizi-addominaliAdesso porta le dita delle mani incrociate dietro la nuca e comincia a ruotare il busto a destra e sinistra con movimenti ritmati e abbinati al respiro. Questo esercizio aiuta a definire l’addome e allo stesso tempo migliorare il transito intestinale.

 

 

  • Torsione. Ogni tipo di torsione migliora il benessere dell’intestino e dello stomaco. L’importante è respirare profondamente schiacciando l’ombelico verso la colonna. 10-esercizi-per-alleviare-il-mal-di-schiena_4c21eb3c0f74d55f3ac03bd2c9449e6fQuesto tipo di torsione, molto semplice e defaticante, ti aiuterà anche a riposare e sciogliere tensioni alla colonna vertebrale.

 

 

 

Per altri articoli —> pagina facebook  Phronesis Yoga e Pilates

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.