fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Panchina contro il femminicidio a Viagrande

Viagrande (CT) –  Entra nel vivo da domani il fitto programma di eventi ed iniziative organizzate dal comune di Viagrande in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Statale “Giovanni Verga”, in occasione della “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne” che ricorre venerdì   25 novembre.

Domani alle 10.30 nell’aula magna dell’Istituto (via Pacini 62) le classi terze incontreranno il Procuratore Distrettuale Aggiunto, Marisa Scavo e la criminologa, Francesca Passalacqua: appuntamento che è aperto anche ai genitori degli alunni di tutte le classi.

Alla sensibilizzazione sui temi della violenza sulle donne e del femminicidio, l’amministrazione ha voluto dedicare una rassegna di iniziative dal titolo “L’Amore non uccide – Viagrande dice basta alla violenza contro le donne” che prosegue con l’appuntamento fissato la mattina di giovedì 24.

Alle 11.30 si terrà l’inaugurazione di una “panchina rossa” (piazza Chiesa Antica) quale simbolo concreto della lotta alla violenza sulle donne: interverranno i rappresentanti dell’amministrazione comunale, della società civile e delle forze dell’ordine; saranno presenti anche le promotrici dell’iniziativa, Vera Squadrito e Giovanna Zizzo due madri siciliane che portano sulla propria pelle la tragedia della perdita di una figlia, rispettivamente Giordana di 20 anni e Laura di 11 anni,  vittima di femminicidio.

Denso anche il programma delle iniziative del 25 novembre che si aprirà alle 16 con il raduno a piazza San Mauro di una delegazione degli studenti della locale scuola media che depositeranno alcune decine di scarpe rosse, realizzate nei giorni scorsi, per l’allestimento di un’immagine simbolo contro il femminicidio. Alle 17, inoltre, nella sede della Fondazione La Spina (via Garibaldi 127), si terrà una conferenza alla quale interverranno il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi, l’avvocato Loredana Mazza (presidente del centro antiviolenza Galatea), la criminologa Francesca Passalacqua e Giovanna Zizzo che porterà la propria testimonianza; l’incontro sarà moderato da Marzia Nicolosi.

“L’Amore non uccide è un progetto che abbiamo fortemente voluto – dicono il sindaco Francesco Leonardi e l’assessore alla pari opportunità Rosanna Cristaldi – per offrire un’ulteriore momento di riflessione su un tema tanto delicato come il femminicidio”.  “Un’iniziativa – continua Cristaldi – sviluppata con la preziosa collaborazione del dirigente dell’istituto Comprensivo, Agata Patrizia Nicolini e del consigliere comunale Sara Sciuto”.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button