fbpx
CronacheNews in evidenzaPalermo

Palermo-Sciacca, si inclina pilone – Anas: “Tutto sotto controllo

Palermo- Si è inclinato ieri un pilone di un viadotto della Palermo-Sciacca, tra San Cipiriello e San Giuseppe Jato.

La strada, chiusa dal chilometro 23 al 28 per un paio di ore, è stata riaperta solo dopo i controlli effettuati dai tecnici dell’Anas che hanno assicurato, tramite dei sopralluoghi, che non costituisse pericolo per i passanti.

Nell’area del viadotto sono stati incrementati i monitoraggi topografici di alta precisione e sono stati installati dai tecnici di Anas ulteriori sensori per monitorare l’evoluzione della situazione. Anche nel corso della mattinata non sono state riscontrate problematiche ed è garantita la circolazione in piena sicurezza.

In Sicilia sono circa 1500 le opere d’arte presenti sugli oltre 4000 km di rete stradale e autostradale, sulla quale Anas ha programmato un piano di interventi da 3,3 miliardi di euro per il periodo 2015-2019, nel quale è compreso il viadotto “Traversa1”. Gli interventi sono finalizzati ad innalzare i livelli di sicurezza della rete siciliana, con una quota consistente dedicata alla manutenzione straordinaria dei viadotti.

La Sicilia è oggi una delle Regioni che presenta il maggior numero di tratti  stradali esposti a rischio idrogeologico.
La manutenzione ai viadotti riguarderà, in particolare, interventi di ripristino e rinforzo strutturale, di miglioramento sismico e funzionale, di consolidamento delle fondazioni e di protezione dal dissesto idrogeologico.

Il motivo del cedimento potrebbe essere lo stesso del viadotto Himera, quindi una frana o un cedimento strutturale della strada.
Foto La Repubblica

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button