fbpx
CronacheNeraNews

Palagonia, spara al rivale per una precedente lite in strada

Palagonia – Un 19enne ha sparato con dei colpi di fucile ad un 52enne. La causa dell’agguato sarebbero da ricercare in una lite, avvenuta qualche giorno prima, per problemi di viabilità. La lite era sfociata in una aggressione, in cui il 52enne aveva dato un pugno in faccia al ragazzo.

Il 19enne, non potendo non vendicare l’orgoglio ferito, hacaricato in auto un fucile cal. 22, detenuto illegalmente, e giunto nei pressi di un’officina meccanica, dove la vittima si era fermata, dal finestrino dell’auto gli ha sparato contro il colpo di fucile. Ieri sera I Carabinieri della Compagnia di Palagonia (CT), hanno arrestato un 19enne, del luogo, per tentato omicidio e porto illegale di arma da fuoco.

Il ferito, soccorso dal fratello, era stato trasportato d’urgenza all’Ospedale di Caltagirone (CT), dove, sottoposto ad intervento chirurgico per una grave ferita all’emitorace dx, è tuttora ricoverato in prognosi riservata.

L’aggressore, rintracciato anche grazie alle testimonianze, si è presentato alla caserma di Palagonia dove, davanti al suo avvocato ha confessato tutto e fatto trovare anche il fucile, nascosto in casa del padre.

L’arma è stata sequestrata mentre il ragazzo  è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone con l’accusa di tentato omicidio, detenzione e porto illegale di arma da fuoco.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker