fbpx
CronacheNews in evidenza

Referendum, Pagano: Renzi ha usa l’elisoccorso per fare campagna referendaria

“Sembra che Renzi non si sia fatto alcuno scrupolo ad usare anche l’elisoccorso nei giorni scorsi per fare campagna referendaria, senza che i moralisti di professione, quasi tutti al suo fianco, abbiano battuto ciglio. Tutto questo mentre il popolo, i comuni mortali, per raggiungere Palermo da Roma con l’aereo di linea, ieri, tanto per fare un esempio, sono stati costretti a spendere 400 euro, più che per andare a Shanghai”.

Lo dice il deputato della Lega, Alessandro Pagano. “Questo è ciò che accade ogni giorno nelle tratte verso la Sicilia- continua Pagano– che come è noto sono le più remunerative della cosiddetta nostra compagnia di bandiera: biglietti in overbooking, prezzi folli, quasi mai viene messo a disposizione il finger, ritardi tra i 15 e i 30 minuti ormai consueti e naturalmente, in quelle tratte, conti alla mano, guadagni pazzeschi. Forse e’ per questo- aggiunge- che illustri membri di Governo continuano a dire che la Sicilia deve essere come la Florida perche’ per raggiungerla costa quanto andare negli Usa. E la continuità territoriale, riconosciuta anche a livello europeo, dov’è garantita? Dove è stato il premier quando c’era da sostenere queste battaglie?”.

Pagano non crede che Renzi, “in scadenza tra due giorni, si sia abbassato a prendere un volo di linea per venire oggi a Palermo. Questa e’ l’ipocrisia di Renzi, che continua a offendere e a sfidare la pazienza dei siciliani. Pensa che la Sicilia sia una mucca da mungere, per prendere voti, ma si sbaglia di grosso. Il 4 dicembre un gigantesco No lo seppellirà- termina- e noi della Lega lanceremo la sfida per ridare alla Sicilia la dignità che merita”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker