fbpx
CronachePrimo Piano

Ospedale San Marco tra pecore e mercato

Ingombrata la carreggiata che porta all’ospedale San Marco di Catania. Il nosocomio che dovrebbe prendere vita tra non molto a Librino.

Pecore e mercato ingombrano la via principale che porta all’ingresso dell’ospedale San Marco di Catania. La strada che porta all’ingresso sarebbe Viale Carlo Azeglio Ciampi. In questo caso però anche le strade che collegano Librino all’ospedale come Viale Bummacaroviale San Teodoro risultano essere spesso piene di ostacoli. Questo tratto stradale sembra essere costantemente interessato da impedimenti di vario genere.

A volte infatti al viale San Teodoro si trovano le pecore che pascolano. Altre invece al viale Bummacaro è presente il mercato che inevitabilmente finisce per restringere la carreggiata percorribile.

Viene naturale dunque chiedersi cosa succederebbe in caso di emergenza.

Trattandosi difatti di un sanatorio, risulta più che normale pensare che a doverlo raggiungere possano essere ambulanze o mezzi in emergenza.

Se in questi casi ad esempio un’ambulanza del 118 finisse per trovarsi bloccata dal gregge, quali sarebbero le conseguenze? O se un’ambulanza fosse bloccata dal traffico pedonale diretto al mercato? E se queste situazioni finissero per causare una morte?

Ma come è attitudine italiana, è normale non prevenire ma cercare di riparare ai danni solo dopo che questi si siano verificati. Non ci resta come sempre che sperare per il meglio.

LEGGI ANCHE

Ospedale San Marco, attivo il 31 marzo?

Ospedale San Marco di Librino, i sindacati “Apertura al più presto”

 

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker