fbpx
Cronache

Ospedale San Marco, vittorie dei sindacati sui pasti

Nella fase transitoria per i dipendenti dell’ospedale San Marco sarà utilizzato lo stesso sistema di prenotazione dei pasti previsto per i degenti. Si aggiungerà inoltre la consegna dei cestini personalizzati come prestazione sostitutiva in attesa del servizio mensa. Per i degenti è previsto anche l’utilizzo di cucina interna e, per i dipendenti, la mensa aziendale.

A comunicarlo è l’azienda ospedaliero-universitaria Policlinico-Vittorio Emanuele. La decisione si colloca a seguito della richiesta avanzata lo scorso 13 marzo da parte della Fsi-Usae Federazione Sindacati Indipendenti organizzazione costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei.

«Siamo parzialmente soddisfatti di aver ricevuto riscontro  sui pasti da parte del direttore generale del Policlinico. Sarebbero stati più idonei i buoni pasto in merito alla richiesta della mensa. Ma anche buoni pasto come prestazione sostitutiva del servizio di mensa per il nuovo presidio ospedaliero San Marco», commentano i rappresentanti della sigla sindacale, quali Calogero Coniglio, Biagio Cirino, Domenico Muscia e Gaetano Zappalà. 

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker