fbpx
NeraNews in evidenza

Orrore a Paternò: cani uccisi col veleno

Gesto vergognoso a Paternò.

Dopo l’impiccagione di un cane (articolo Cane impiccato a Paternò), ignoti hanno avvelenato 4 cani.

Come ha scritto l’admin del gruppo facebook “Paternò libera d’intendere e di volere” alle 10 di questa mattina i cani erano in fin di vita e qualcuno ha tentano invano di rianimarli non riuscendoci. 

Nulla da fare per i cani che sono morti.

Tanti i commenti al post.

In tanti ricollegano il fatto all’emergenza randagismo, qualcuno fa riferimento anche all’assenza di un piano contro questa emergenza che attanaglia la città.

Va detto però che se Paternò è invasa dai cani i casi di attacchi sono stati piuttosto limitati, anzi spesso in talune zone, ad esempio in Viale dei Platani, i cani convivono pacificamente con gli abitanti del luogo.

Un’altro luogo ove è diffusa la presenza dei cani è l’area che comprende l’ospedale Santissimo Salvatore, il Parco del Sole e l’Eurospin. Qui in passato qualcuno ha denunciato qualche piccola aggressione, anche se in generale i randagi presenti nel luogo si presentano mansueti e docili con l’uomo.

Un’altra zona frequentata dai cani è quella del cimitero nuovo, dove circa qualche mese fa una cagna ha dato alla luce diversi piccoli.

Queste le foto della strage di cani compiuta a Paternò, le foto sono tratte dal gruppo “Paternò libera d’intendere e di volere”:

16174817_1414808591885115_3603548992758300606_n

16142949_1414808731885101_6069590617096913721_n

16105746_1414808681885106_531721594444628267_n

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button