fbpx
CronacheNews in evidenza

Orrore a Librino: resti di cani bruciati per strada

Catania – Un atto di inaudita crudeltà si è consumato a Librino, quartiere popolare di Catania. Come documentato dalla foto che da ieri gira su facebook, precisamente in viale Castagnola all’altezza di una zona conosciuta come “case rosse”, sono stati ritrovati i resti di alcuni cani che sono stati bruciati senza alcuna pietà da individui non meglio identificati.

L’episodio, frutto di una efferatezza senza precedenti, non sarebbe nuovo tanto che nel popolo dei social network c’è chi sospetta che dietro questi atti disumani si nasconderebbe l’ombra alcuni imprecisati giri di scommesse in combattimenti clandestini fra cani. Il meccanismo sarebbe macabro e semplice allo stesso tempo: si bruciano i cani perdenti.

Sono tante le supposizioni, ma non c’è al momento nessuna certezza sulle motivazioni che spingerebbero un essere umano a compiere un’azione di così tale cattiveria ed atrocità. Oltre che fare il giro dei social network, la raccapricciante immagine dei resti delle carcasse dei poveri animali ha scatenato una grande indignazione da parte della maggior parte degli utenti.

 

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker