fbpx
Cronache

Orologio Rolex rubato, smascherati i ladri

L'occasione fa il ladro,soprattutto quando ti trovi con un orologio da 5mila euro tra le mani

Un viaggiatore aveva dimenticato il suo orologio da 5mila euro dopo i controlli di sicurezza, quando fa per prenderlo ha una triste sorpresa.

Orologio Rolex sparito in aeroporto. I Carabinieri della Stazione di Catania Aeroporto hanno denunciato una coppia di fidanzati per furto aggravato in concorso. Lui 31 anni di Agira, lei 29 di Nicosia.

rolex recuperatoUn 49enne di Macerata aveva dimenticato il suo orologio Rolex modello Datejust del valore di 5mila euro. Lo aveva tolto come succede normalmente per i controlli di sicurezza lasciandolo nella vaschetta. Era in partenza col volo Catania-Perugia. I Due furbi hanno fatto finta di niente e se lo sono intascati prima di imbarcarsi su un diretto per Milano.

La vittima, proprietario legittimo del prezioso orologio, giunta a destinazione ha presentato denuncia. questa ha consentito ai carabinieri dello scalo etneo di avviare i dovuti riscontri investigativi. Grazie alle immagini acquisite dalla videosorveglianza. Sono riusciti ad individuare i ladri.

Intercettati dopo la vacanza

Questi dopo alcuni giorni nel nord Italia erano attesi in aeroporto al loro rientro. I Carabinieri li hanno perquisiti. L’esito purtroppo è stato negativo. Sicuramente non si sarebbero mai aspettati di essere attesi in aeroporto dalle forze dell’ordine. Davano l’orologio ormai per acquisito. Senza aver fatto i conti con la denuncia del proprietario. I due giovani messi alle strette dichiaravano di aver nascosto l’orologio in casa del fratello a Novara. I Militari del posto sono andati a recuperare il prezioso oggetto.

Un terzo complice

Il fratello del 31enne, un ragazzo di 27anni, anche lui originario di Agira ma residente a Novara custodiva il Rolex rubato. Sarà da accertare se fosse consapevole della misteriosa provenienza del prezioso orologio. In effetti potrebbe risultare sospetto che questi abbia deciso di conservarlo. Forse subodoravano una perquisizione al loro ritorno? I militari hanno avviato le procedure per la restituzione della refurtiva al legittimo proprietario.

A.P.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker