LifeStyle

Orme Generation: Stelvio Albiani come Lorenzo De’ Medici

Catania aveva bisogno del suo mecenate: un signore che desse spazio, presso la sua corte, agli artisti. Ospite della rubrica “Un caffè con…” di Alfredo Polizzano è Stelvio Albiani, fondatore del progetto Orme Generation.

Orme Generation: uno spazio per gli artisti emergenti

Orme Generation nasce da una grande installazione presente nella galleria d’arte di Stelvio Albiani: un grande pannello coloratissimo, pieno di impronte. Scopo principale del progetto, infatti, è permettere ad artisti emergenti di lasciare la propria “orma” attraverso i canali social o eventi organizzati dallo stesso Stelvio.

Tantissimi sono gli artisti che hanno deciso di mettersi in gioco, partecipando attivamente al progetto Orme: importante sottolineare come in gran parte siano giovanissimi.

«Ci contrapponiamo a tutti gli attacchi contro i giovani. Hanno bisogno di spazio: molti partecipanti sono giovanissimi, hanno un gran talento e grande voglia di fare. L’arte a Catania c’è ma dobbiamo dar modo agli artisti di esprimersi», dichiara Stelvio.

Un boom di richieste

Spesso, come racconta Stelvio, sono proprio gli artisti stessi a scovare il progetto. Altre volte,  è proprio lui a cercarli ed invitarli a partecipare. Quest’anno Orme Generation, inoltre, è stato richiestissimo, così tanto da “costringere” Stelvio ad aumentare il numero di post pubblicati.

«Altre volte mi piace quando, mi chiedono in punta di piedi se possono partecipare al progetto», confida quasi con tenerezza.

Old But Gold

In arrivo, inoltre, è previsto un altro progetto sempre appartenente alla famiglia “Orme”: Old But Gold. L’iniziativa prevede una serie di interviste ad artisti che hanno già lasciato, tempo fa, la propria orma. Ma non solo: tanti consigli rivolti ai “nuovi” volti del progetto.

Orme Generation rappresenta, ormai, un punto di riferimento per gli artisti a Catania.

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.