fbpx
NeraNews in evidenza

Minaccia operatrici dello “S.P.R.A.R.” per ottenere denaro, arrestato ghanese

Catania – I Carabinieri della Stazione di Vizzini hanno arrestato nella flagranza il 32enne ASHANTE JOSHUA, di origini ghanesi, poiché ritenuto responsabile di tentata estorsione nonché violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Ieri pomeriggio, su richiesta degli operatori dello S.P.R.A.R. di Contrada Albanicchi a Vizzini, i militari sono dovuti intervenire d’urgenza per bloccare l’ospite del centro di accoglienza che, pur di farsi consegnare del danaro, non aveva esitato a minacciare apertamente due delle operatrici della struttura.

L’energumeno per evitare l’arresto si è scagliato contro i carabinieri che, dopo una vibrata colluttazione, sono riusciti ad ammanettarlo.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button