fbpx
CronacheNews in evidenza

Opera Diocesana, i sindacati si rivolgono al prefetto

I sindacalisti dell’Unione Sindacale di Base (USB), dopo il successo dello sciopero indetto lo scorso 4 aprile, hanno chiesto al Prefetto di Catania una serie di cose a tutela dei lavoratori dipendenti ODA (Opera Diocesana di Assistenza).

Innanzitutto è stato chiesto che si faccia chiarezza sulla mancanza di governance che potrebbe trascinare l’ODA in una situazione di crisi irreversibile.

Secondariamente è stato chiesto al prefetto di Catania un intervento presso l’ASP per ottenere la surroga ed un’attenta vigilanza sull’espletamento dei servizi in convenzione.

E’ stato chiesto altresì una verifica sulla vera rappresentanza dell’ODA, nonché la pretesa della realizzazione di un reale piano industriale finalizzato al rilancio della Fondazione.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button