fbpx
LifeStyleMB Food

Omurice, le omelette di riso giapponesi

Deliziose le omelette di riso giapponesi, conosciute in Giappone con il nome di omurice, fanno parte dei primi piatti e sono abbastanza semplici da preparare, talmente semplici che basterà armarsi degli ingredienti giusti e di un pò di pazienza per preparare una perfetta omelette, ecco la ricetta!

omelette omurice

Ingredienti per 1 Omurice  (omelette)

1 petto di pollo

1 peperone

1 funghetti champignon

1 cipolla

sale

pepe

burro

latte

1 tazza di riso

1 uovo

olio di semi di girasole

ketchup (possibilmente quello nella boccetta col beccuccio stretto, servirà per fare delle decorazioni carinissime! )

Come procedere per preparare Omurice

Cuoci il riso come indicato nell’articolo di Moroboshi blog Hosomaki, ricorda che le parti di riso ed acqua devono essere uguali, quindi una tazza di riso, e una tazza di acqua!

Una volta cotto il riso mettilo pure da parte e lascialo raffreddare.

Taglia a straccetti il petto di pollo, mettilo a macerare nel limone per qualche minuto, dopo di che infarinalo leggermente.

Taglia a pezzettini, mezzo peperone, qualche funghetto e un po di cipolla.

In una padella metti un filo di olio di semi di girasole, dopo di che appena l’olio sarà caldo unisci il pollo e le verdure, falle rosolare per bene aggiungendo il pepe e correggendo con il sale.

Non appena le verdure ed il pollo saranno cotti e dorati aggiungi il riso e un cucchiaio di ketchup, quindi  mescola senza schiacciare troppo il riso per fare amalgamare gli ingredienti. Fai cucinare per due minuti tutto insieme.

Trasferite il riso condito in una ciotola.

Prendi una ciotolina e batti l’uovo insieme ad un pizzico di sale, un pizzico di pepe ed un cucchiaio di latte.

In una padella aggiungi una noce di burro  prima di far diventare la padella e l’olio caldo aggiungi il composto di uovo.

A quel punto gira l’uovo dentro la padella prima che si rapprenda, giralo qualche volta prima che diventi una frittatina. Non appena la frittata sarà quasi cotta aggiungi sopra il riso. Con una forchetta compatta il riso sopra la frittata e cerca di alzare i bordi della frittata stessa ripiegandoli sopra il riso.

L’unica difficoltà della omelette è quella di girare frittata e riso sul piatto chiudendo la frittata perfettamente sopra il riso.

Infine, non appena la tua omelette omurice sarà comodamente atterrata sul piatto, potrai non solo tirare un sospiro di sollievo ma anche decorarla con faccine o disegnini con il ketchup! ;)  Provalo!!

omurice

Per tali ragioni ti consiglio di guardare il video! Vedrai che anche tu saprai fare altrettanto bene la tua prima omelette Omurice!

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker