fbpx
CronacheEditorialeIl GiornalaioMultimediaNewsRubriche

Omicidio Loris, la cerimonia dell’orrore e quelle mamme irresponsabili

“L’omicidio Loris”di Santa Croce di Camerina ormai riempie le pagine di tutti i giornali da giorni e giorni. Tutti hanno utilizzato la storia, tutti hanno provato a raccontarla e molti hanno provato a ricamarci su per i clic o per gli ascolti televisivi. Ma c’è una cosa ancora più pericolosa oltre a questo fatto discutibile, cioè la spettacolarizzazione di questa tragedia. Il ruolo che alcune mamme si sono cucite addosso e che quando la mamma di Loris è stata portata in Questura in molti, in tanti e forse anche in troppi l’hanno attesa all’uscita fino alle 3 di notte. Oltre il solito “circo mediatico” c’erano le mamme con i loro bambini. Li pronte a far assistere i propri figli, a quello che sembrerebbe l’epilogo dello spettacolo dell’orrore.

Bambini piccoli tenuti li al freddo per essere partecipi della follia delle loro mamme, di mamme incoscienti e pronte ad entrare nella spettacolarizzazione di un evento che è solo una tragedia figlia di pazzia e disagio, almeno secondo quanto riportato dalle prime ricostruzioni note al pubblico.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker