fbpx
Giudiziaria

Omicidio Loris, in auto con Veronica una sagoma

Secondo un esperto informatico, la mattina dellomicidio di Loris, in auto accanto alla madre, Veronica Panarello ci sarebbe stato qualcuno. Secondo l’esperto  Marcello Locurto,  “ci sarebbe una sagoma sul sedile posteriore, lato opposto conducente”. Secondo Locurto “nel passaggio alla rotonda di fronte al supermercato Despar alla guida della Polo (ci sarebbe) una figura con corporatura robusta, non riconducibile a Veronica Panarello”.

Insieme ai due figli, quindi, con la donna ci sarebbe stato un uomo che potrebbe aver avuto un ruolo nellla tragica vicenda.

Nessun commento da parte della Procura e anche l’avvocato Villardita, legale della donna, dice di non essere a cnoscenza di questo fatto.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button