fbpx
GiudiziariaNews

Omicidio Ilardo, ergastolo per i killer

Catania – Sono stati condannati all’ergastolo i killer di Luigi Ilardo, il confidente del colonnello dei carabinieri Michele Riccio, ucciso prima che potesse diventare collaboratore di giustizia. Era il 10 maggio 1996 e Ilardo fu ucciso tra via Quintino Sella e via Mario Sangiorgi, a Catania.

La Corte d’Assise di Catania ha pronunciato oggi la sentenza di ergastolo per Giuseppe Madonia (capo di Cosa Nostra nella provincia di Caltanissetta e cugino di Ilardo) e Vincenzo Santapaola (nipote di Nitto, storico capomafia etneo), accusati di essere i mandanti; Maurizio Zuccaro, cognato di Enzo Santapaola, organizzatore del delitto con Santo La Causa (attuale collaboratore di giustizia, già condannato a 13 anni e 4 mesi di reclusione col rito abbreviato) e uno dei presunti componenti del commando omicida, Benedetto Cocimano.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button