fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Omicidio Aci Bonaccorsi: l’assassino l’ha uccisa sbattendole la testa su un gradino

Catania –  Si chiama Florin Cardos, incensurato, il 26enne romeno che avrebbe ucciso Angelina Cantarella, la donna 76enne di Aci Bonaccorsi trovata ormai priva di vita all’interno di un casolare di Viagrande. (v.link)

Gli accertamenti medico legali hanno immediatamente escluso la morte accidentale. I militari hanno acquisito immediatamente le immagini delle telecamere del circondario che hanno permesso di individuare un giovane ripreso mentre esce dall’abitazione della donna intorno alle 18. Le indagini hanno permesso di identificare il giovane come Florin Cardos, residente aTrecastagni ma domiciliato in un’abitazione di proprietà della nipote della donna. Il ragazzo era molto vicino alla famiglia in quanto era solito svolgere alcuni lavori per loro.

La perquisizione dell’abitazione ha consentito di ritrovare le chiavi dell’abitazione e dell’auto della vittima, oltre a indumenti intrisi di sangue, un paio di orecchini e un portafogli.

Il pubblico Ministero, Angelo Brugaletta, dopo aver interrogato il sospettato ha disposto il fermo nonostante  il ragazzo continuasse a negare di essere l’autore dell’omicidio. Solo dopo la notifica del fermo, Cardos ha ammesso le sueresponsabilità davanti al Pm e ai carabinieri, confessando anche di aver rubato circa 2000 euro e una carta Bancoposta.

L’uomo è stato trasferito al carcere di Piazza Lanza e dovrà rispondere di omicidio pluriaggravato e furto.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button