fbpx
Primo PianoSalute

Oltre 31mila vaccini in arrivo in Sicilia: “salvi i richiami” ma lontane le nuove vaccinazioni

Sarà una settimana di richiami quella che si prospetta in Sicilia: tra ieri e oggi è previsto l’arrivo di 31.590 dosi sull’Isola del vaccino Pfizer. Malgrado la grande quantità, i vaccini potranno garantire soltanto la seconda somministrazione. 

Le nuove vaccinazioni sono dunque ferme. Degli over 80 non se ne parlerà ancora per po’: le dosi ricevute, infatti, sono il 20% in meno rispetto a quanto previsto dalla campagna originale. Un taglio importante da ben 6 mila dosi, che sarà in parte compensato dai 5.500 vaccini di Moderna in arrivo tra qualche giorno. Carico però più leggero rispetto agli accordi precedenti e insufficiente per garantire la vaccinazione di massa per gli over 80 e gli ospiti delle case di riposo.

La campagna si appresta a subire un brusco stop. Prima la corsa al vaccino, adesso sembrerebbe che la priorità sia poter garantire il richiamo. 

Febbraio si prospetta più generoso con l’arrivo di ben 200 mila dosi. Un carico che rappresenta la luce in fondo al tunnel per le nuove vaccinazioni destinate alle fase 2: ultraottantenni e anziani fragili con malattie croniche.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button